Madeinkitchen Blog http://www.madeinkitchen.tv/blog - Mon, 04 Jul 2011 17:17:30 +0000 http://wordpress.org/?v=2.8.4 en hourly 1 Ricette milanesi: la laciada http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/videoricette/ricette-milanesi-la-laciada/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/videoricette/ricette-milanesi-la-laciada/#comments Tue, 11 Jan 2011 11:00:19 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=35049 Qualche settimana fa vi avevamo presentato l’iniziativa lanciata da Userfarm, un’altra piattaforma di TheBlogTV come MadeinKitchen: a ogni videoricetta territoriale caricata entro il 28 febbraio 2011 nella sezione “Ricette a km zero” verranno attribuiti 30€.

Ricette a km zero

Ricette a km zero

Per quest’occasione, un partecipante (Joni_b_good) ha iniziato a condividere una serie di ricette appartenenti alla tradizione milanese: vere e proprie chicche che a Milano nei ristoranti non si trovano più.

Ci fa piacere quindi condividere anche con voi la ricetta della laciada, un impasto fritto di farina e latte.

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/videoricette/ricette-milanesi-la-laciada/feed/ 0
Il futuro della cucina in 3D http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/videoricette/il-futuro-della-cucina-in-3d/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/videoricette/il-futuro-della-cucina-in-3d/#comments Thu, 04 Feb 2010 13:32:03 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=19200 La realtà sta diventando sempre più virtuale, per quanto paradossale possa sembrare questa frase. Gli oggetti di uso quotidiano stanno progressivamente diventando più legati al “marchio” che all’effettiva loro utilità, e sempre più spesso ci rifugiamo nel mondo-internet per comunicare, informarci, divertirci.

Mettiamoci pure gli sviluppo della visione in 3D che per il momento tocca prevalentemente l’entertainment cinematografico e quello dei videogiochi hi-tech, ma che presto influenzerà la nostra sfera quotidiana perché è il perfezionamento della visione in 2D, quella che insomma viene offerta dagli schermi dei nostri computer e televisori.

Si potrà mai arrivare al punto di vivere in modo virtuale persino l’esperienza alimentare? Di cosa stiamo parlando? Basta vedere il video che vi proponiamo quest’oggi, realizzato dal giapponese Keiichi Matsuda, studente d’architettura  che ha prodotto per la tesi del master un progetto all’avanguardia sulle conseguenze sociali e architetturali dei new media e della “augmented reality”.

“Augmented (hyper)Reality: Domestic Robocop” è solo una parte del suo progetto, e offre la possibilità di ipotizzare in modo visivo un futuro in cui la realtà è completamente spodestata dal virtuale.

Non è un caso che il “protagonista” del video si trovi proprio in cucina, probabilmente il luogo più attivo della casa. Gli elettrodomestici non hanno bisogno di avere una facciata, basta l’immagine del loro marchio. E per inserire un qualsiasi dato come la temperatura che bisogna dare all’acqua, compare magicamente una tastiera da computer.

Improvvisamente viene voglia di visitare “il” social network, basta un tocco della mano per venire proiettati in uno spazio idilliaco in cui tutte le comunicazioni appaiono in profondità, pronte ad essere selezionate e studiate.

Sarà proprio questa la nostra futura cucina? Speriamo che almeno il cibo non diventi virtuale…

Il futuro della cucina in 3D

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/videoricette/il-futuro-della-cucina-in-3d/feed/ 0
Come vincere ricchi premi con Mutti Passion Award 2009-2010! http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/non-solo-food/come-vincere-ricchi-premi-con-mutti-passion-award-2009-2010/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/non-solo-food/come-vincere-ricchi-premi-con-mutti-passion-award-2009-2010/#comments Fri, 22 Jan 2010 11:47:46 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=17574 Carissimi amici di MadeinKitchen, iniziamo l’anno nuovo con una proposta che non potrete rifiutare!

Vi piacerebbe diventare magnifici chef di fronte ad una giuria d’esperti e vincere un set professionale di pentole anti-aderenti e una valigetta di prodotti Mutti, dal valore complessivo di 161 euro? Come si fa? Basta partecipare al nostro contest Mutti Passion Award 2009-2010 entro il 31 Gennaio 2010!

E come si fa a prendere parte al contest? Iscrivendosi in modo del tutto gratuito sulla piattaforma di MadeinKitchenTV, se non si è già iscritti, ed inserendo una foto ricetta o video ricetta in cui si verifica che per realizzare il piatto sono stati utilizzati prodotti Mutti.

Si può partecipare con un massimo di tre contenuti, uno per ogni categoria proposta, le quali sono:

  • Leggerezza
  • Rapidità
  • Creatività

Nel caso che si scelga di partecipare con un video, la durata non deve superare i 3 minuti e la dimensione massima è di 2 Gb.

In seguito alla prima fase di selezione, che come abbiamo già menzionato si concluderà il 31/01/2010, verranno selezionati tre finalisti in base ai voti ricevuti da ogni contenuto.

Per votare le video o foto ricette bisogna effettuare l’accesso su MadeinKitchen come utente, esprimendo il gradimento tramite la selezione del numero desiderato di “stelline”.

I nomi dei tre vincitori delle categorie Leggerezza, Rapidità e Creatività saranno pubblicati su MadeinKitchen entro il 08/02/2010.

I tre vincitori passeranno di diritto alla seconda fase, dove si dovranno sfidare in una gara di cucina preparando una nuova ricetta gustosa creata con ingredienti predefiniti e uno o più prodotti Mutti a scelta tra concentrato di pomodoro, polpa e passata di pomodoro. Una giuria selezionata assisterà alla sfida e deciderà il vincitore al termine della gara.

Tutti e tre i finalisti verranno premiati! Volete sapere quali sono i premi di Mutti Passion Award 2009-2010? Eccoli qui in dettaglio:

1° Premio (set di pentole anti-aderente + valigetta Mutti) del valore di € 161.00 (IVA inclusa)

2° Premio (pentola wikook induzione + valigetta Mutti) del valore di € 102,00 (IVA inclusa)

3° Premio (Cesto prodotti Mutti) del valore di € 63,00 (IVA inclusa)

Per leggere il regolamento del contest e vedere il video brief, v’invitiamo a visitare la pagina del contest su MadeinKitchen.

Appassionati di prodotti Mutti da ogni angolo dell’Italia e cuochi che ancora non avete ottenuto il riconoscimento desiderato, aspettiamo le vostre ricette Mutti-pomodorose su MadeinKitchenTV!

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/non-solo-food/come-vincere-ricchi-premi-con-mutti-passion-award-2009-2010/feed/ 0
Come preparare i pomodori pelati in casa http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/come-preparare-i-pomodori-pelati-a-casa/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/come-preparare-i-pomodori-pelati-a-casa/#comments Thu, 07 Jan 2010 13:00:02 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=17703 Che bontà, i pomodori pelati fatti a casa! Ce lo ricorda Gigi che ha inserito un video davvero molto bello su MadeinKitchenTV, chiamato Pelati Metropolitani.

Non è difficile preparare i pomodori pelati, come ci dice Luigi, e se si fa un lavoro di gruppo, prendendo d’esempio questi tre ragazzi pugliesi (e una ragazza del nord!), il lavoro diventa ancora più semplice! Chiamateli pelati, salsa, conserve… sono da preparare d’estate con i pomodori di san marzano e da consumarli durante tutto l’anno!

Per scoprire come si fa a preparare i pomodori pelati non vi resta dunque che seguire le indicazioni di Luigi, e ricordate inoltre che questa operazione non rende soltanto le vostre preparazioni a base di sugo di pomodoro più buone, ma aiuta anche a risparmiare!

I passi sono pochi e semplici: si lavano i vasetti con l’acqua calda, si lavano i pomodori a cui si toglie la parte centrale che è dura, li si inseriscono nei vasetti insieme a qualche foglia di basilico e si fa bollire tutto per 30 minuti con l’ausilio di alcuni stracci posizionati sul fondo della pentola.

E il risultato? Non l’abbiamo assaggiato ma siamo sicuri che è delizioso!

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/come-preparare-i-pomodori-pelati-a-casa/feed/ 1
Contest Nonni in cucina: Gli Gnocchi di Nonna Franca! http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/contest-nonni-in-cucina-gli-gnocchi-di-nonna-franca/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/contest-nonni-in-cucina-gli-gnocchi-di-nonna-franca/#comments Mon, 05 Oct 2009 12:30:02 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/?p=13903 Come avete festeggiato la Festa dei Nonni, il 2 Ottobre? Qualcuno di voi avrà letto l’articolo dedicato a questa importante ma quasi sconosciuta festa sul blog di Mamme nella rete, e siamo molto contenti del fatto che l’articolo abbia fatto riferimento anche al nostro contest Nonni in cucina!

Prendiamo spunto dall’articolo per ricordarvi che il contest è ancora aperto e per mostrarvi uno dei simpatici video che abbiamo ricevuto… Gli Gnocchi di Nonna Franca!

Potete trovare la ricetta completta sul nostro portale, MadeinKitchenTV, lo spazio ideale per condividere ricette e videoricette sul web!

Aspettiamo anche i vostri video per il contest Nonni in Cucina, se avete in mente un nonno o una nonna che potrebbero essere i protagonisti perfetti di un video di cucina, non ci pensate due volte: prendete in mano la videocamera, la macchinetta fotografica o il cellulare e riprendeteli mentre preparano i loro deliziosi piatti!

Ai finalisti del contest verranno offerti dei bellissimi kit di stampi in silicone firmati Silikomart, v’invitiamo a visitate la sezione contest di MadeinKitchenTV per saperne di più sull’iniziativa!

logo nonni in cucina

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/contest-nonni-in-cucina-gli-gnocchi-di-nonna-franca/feed/ 2
Tacchino con panna, funghi e semi di finocchio http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/tacchino-con-panna-funghi-e-semi-di-finocchio/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/tacchino-con-panna-funghi-e-semi-di-finocchio/#comments Fri, 24 Jul 2009 07:33:12 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/?p=11549 tacchino

Buongiorno, cari amici di Made in Kitchen! Il primo consiglio del giorno lo dedichiamo alla cottura del tacchino, considerata senza grandi prospettive nel mondo della cucina.

Noi abbiamo pensato ad una ricetta originale e rapida adatta a questo tipo di carne, preparata con la panna, i funghi e i semi di finocchio! Per l’occasione vi proponiamo anche la videoricetta, presentata da Giulia!

Vi ricordiamo che potete trovare i nostri video ma anche quelli che ci proponete voi quotidianamente, sul portale di Made in Kitchen! E se non siete ancora registrati sul nostro portale, cosa aspettate?

Iscrivendovi potete caricare automaticamente le vostre ricette e videoricette, commentare quelle degli altri utenti e stringere amicizia con loro. Vi aspettiamo!

Porzioni 3
Tempo di preparazione 30 minuti
Difficoltà 2
Prezzo indicativo 4 euro

Ingredienti

  • 400 gr di fesa di tacchino
  • 300 gr di funghi champignon
  • 100 ml di panna liquida
  • una manciata di semi di finocchio
  • olio q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione
Tagliate il tacchino a listarelle, e in una padella mettete dell’olio a scaldare con i semi di finocchio. Non aggiungete l’aglio alla ricetta perchè i semi di finocchio sono già abbastanza saporiti.

Unite i funghi già tagliati, lasciateli insaporire per una decina di minuti coprendo con un coperchio ed abbassando il fuoco. Infine aggiungete anche il tacchino.

Salate, pepate ed insaporite ulteriormente coni semi di finocchio, se vi piacciono. Quando si sarà raggiunta la media cottura, unite anche la panna. Lasciate cuocere ancora per una decina di minuti, dopodichè spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto prima di servire!

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/tacchino-con-panna-funghi-e-semi-di-finocchio/feed/ 3
Crostata alla marmellata di visciole http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/crostata-alla-marmellata-di-visciole/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/crostata-alla-marmellata-di-visciole/#comments Fri, 10 Jul 2009 13:22:51 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/?p=10670 Una crostata molto sfiziosa può essere preparata in poco tempo, ce lo dimostra la nostra cara Francesca che per l’occasione ha preparato anche una videoricetta!!! :-)   Potete trovare su Made in Kitchen altre due ricette di Franci, la torta Sacher e la torta bigusto, quest’ultima abbiamo avuto la fortuna di assaggiarla qualche giorno fa…

Porzioni 5-6
Tempo di preparazione 20 minuti + 1/2 ora
Difficoltà 2
Prezzo indicativo 3/4 euro

Ingredienti

  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 1 pizzico di lievito
  • marmellata di visciole q.b.

Preparazione
Tagliate il burro a cubetti, unite lo zucchero, 1 uovo intero e i tuorli delle 2 uova. Unite anche la farina e il lievito e fate un panetto. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per 1/2 ora.

Stendete la pasta su una forma, mettendo da parte una porzione. Spalmate la marmellata sulla pasta stesa, e coprite con delle striscette ottenute con l’impasto residuo. Inforna a 180° per 20-30 minuti.

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/crostata-alla-marmellata-di-visciole/feed/ 4
Cotolette alla palermitana http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/cotolette-alla-palermitana/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/cotolette-alla-palermitana/#comments Fri, 26 Jun 2009 13:00:10 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/?p=7714 cotolette-alla-palermitana

Oggi vi proponiamo un video inviatoci dal nostro amico Michele (siciliano doc), che ci mostra tutti i segreti per la preparazione e la cottura delle cotolette alla palermitana!!!

Per Michele le cotolette alla palermitana non rappresentano solo un ottimo secondo piatto tipico della sua terra ma rievocano il ricordo degli “spuntini” che sua madre era solita preparare quando trascorrevano le intere giornate al mare…

Porzioni 4
Tempo di preparazione 12 minuti
Difficoltà 1
Prezzo indicativo 6-7 euro

Ingredienti

  • 4 fettine di vitello
  • 100 gr pangrattato
  • 60 gr pecorino (preferibilmente siciliano)
  • menta fresca q.b
  • prezzemolo fresco q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione
Iniziate col preparare la panatura mettendo in un piatto il pangrattato, il pecorino, il prezzemolo, la menta, il sale e amalgamate il tutto con le mani.

Prendete un altro piatto, metteci un po’ d’olio e bagnate bene le fettine di vitello prima di passarle nella panatura. Infine riscaldate un padella (deve essere molto calda) cospargetela di sale e cuocete le cotolette per un paio di minuti. Il piatto và servito caldo!!!

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/cotolette-alla-palermitana/feed/ 8
Arancine siciliane http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/arancine-siciliane/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/arancine-siciliane/#comments Fri, 19 Jun 2009 08:06:24 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/?p=7930 arancici

Le arancine (o gli arancini) sono tra le specialità più apprezzate della cucina siciliana. Sono delle palle di riso del diametro di 8 o 10 cm ripiene di ragù.

Proprio per la loro caratteristica forma e per il loro colore esse rievocano le arance di Sicilia e da questa similitudine deriva il loro nome. A rigore però, è bene sottolineare che nelle zone di Palermo, Trapani, Caltanissetta, Gela, Ragusa ed Agrigento il nome è declinato al femminile: “arancina“; viceversa nel resto della Sicilia si parla di “arancini“.

Eva, ormai diventata la nostra “chefspecializzata in cucina siciliana, presenta la videoricetta per preparare queste famose palline di riso sicule!!!

Porzioni 10
Tempo di preparazione 120 minuti
Difficoltà 3
Prezzo indicativo 15 euro

Ingredienti

  • 500 gr riso
  • 350 gr carne di vitello tritata
  • 150 gr piselli
  • 125 gr di mozzarella
  • 150 gr parmigiano
  • 200 gr di salsa di pomodoro
  • 1 busta di zafferano
  • 3 uova
  • 400 gr pangrattato
  • 200 gr farina
  • sale
  • pepe nero

[C'é un video che non può essere mostrato in questo feed.Visita la pagina dell'articolo per poter vedere il video.]

Preparazione
Iniziate col lessare il riso in una pentola d’acqua salata aggiungendo lo zafferano non appena l’acqua inizia a bollire. Quando il riso sarà al dente aggiungete una noce di burro e il parmigiano per farlo mantecare e appena pronto lasciatelo raffreddare. Nel frattempo preparate il ripieno. In un tegame soffriggete la carne tritata con sale e pepe a vostro piacimento, aggiungete la salsa di pomodoro ed infine i piselli precedentemente sbollentati in acqua salata.

Lasciate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti, fino a quando non avrete ottenuto un sugo piuttosto denso e che dovrete poi lasciar raffreddare. Sbattete le uova, tagliate la mozzarella a cubetti e preparate una ciotola con il pangrattato. Appena sia il riso che il sugo saranno completamente freddi potrete iniziare la preparazione dell’arancina.

Prendete il riso e fate delle palle della dimensione di una piccola arancia, magari aiutandovi con un cucchiaio scavate la parte centrale per inserire il sugo e la mozzarella e richiudete con altro riso. Passate le arancine realizzate nella farina, poi rispettivamente nell’uovo e nel pangrattato. Infine friggetele in abbondante olio caldo.
arancini-2

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/arancine-siciliane/feed/ 2
Pane e Panelle, una specialità siciliana http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/pane-e-panelle-una-specialita-siciliana/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/pane-e-panelle-una-specialita-siciliana/#comments Wed, 17 Jun 2009 14:34:22 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/?p=7777 pane-e-panelle

Oggi la nostra amica Eva, da vera siciliana ci mostra la preparazione della ricetta originale delle Panelle, una specialità che da sempre conquista tutti coloro che hanno la fortuna di assagiarla.

Le panelle, frittelle di farina di ceci, sono una delle specialità gastronomiche “da strada” della città di Palermo, diffuse in seguito anche nelle province di Agrigento, Caltanissetta e Trapani. Queste rappresentano il tipico spuntino del palermitano e si possono acquistare in una serie infinita di “friggitorie“, anche ambulanti, nei quartieri popolari o residenziali, nuovi o nel centro storico.

Porzioni 10
Tempo di preparazione 30 minuti + 120 minuti
Difficoltà 1
Prezzo indicativo 2 euro

Ingredienti

  • 500 gr farina di ceci
  • 1 e ½ acqua

Chicca storica
Le panelle risalgono al IX secolo, durante la dominazione araba in Sicilia. Gli arabi, macinando i semi dei ceci ricavarono una farina che mescolata con l’acqua e cotta sul fuoco creava un impasto crudo dal sapore non eccezionale. Ma in seguito sperimentarono che una sfoglia sottile di questo impasto, cotta a sua volta in una sostanza oleosa, risultava davvero gustosa e così diedero vita alla prima “panella”: una sorta di “schiaccata” di piccole dimensioni, dal colore dorato.

Chicca Linguistica
Nella città di Palermo si sente spesso la frase “pari na paniella” (sembra una panella) è riferito ad oggetti che hanno avuto la malasorte di trovarsi schiacchiati da pesi eccessivi.

[C'é un video che non può essere mostrato in questo feed.Visita la pagina dell'articolo per poter vedere il video.]

Preparazione
Iniziate a sciogliere la farina di ceci in un litro e mezzo di acqua fredda, evitando la formazione di grumi. Mettete la pentola sul fuoco (moderato) e mescolate a lungo (in senso orario e antiorario), finchè l’impasto sarà diventato compatto. E’ un’operazione faticosa ma è fondamentale che la farina sia ben cotta.

Versate l’impasto su una teglia avendo cura di mantenere costante lo spessore. Lasciate raffreddare per circa 2 ore e poi procedete a tagliare le panelle a fettine sottili in modo da ottenere comunque dei rettangoli più o meno regolari.

Ora prendete un padella, versate abbondante olio e quando sarà molto caldo sfriggete le panelle fino a quando non raggiungono un bel colore dorato, infine conditele con sale, pepe e limone.

Suggerimenti
Le panelle devono essere mangiate calde in mezzo a panini freschi e morbidi e possono essere accompagnate da crocchette di patate alla menta . La bibita per eccelenza d’accostare è la gazzosa.

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/ricette/pane-e-panelle-una-specialita-siciliana/feed/ 8