Madeinkitchen Blog http://www.madeinkitchen.tv/blog - Mon, 04 Jul 2011 19:07:29 +0000 http://wordpress.org/?v=2.8.4 en hourly 1 I volti del Fiat Yamaha Team http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/i-volti-del-fiat-yamaha-team/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/i-volti-del-fiat-yamaha-team/#comments Thu, 02 Sep 2010 13:40:46 +0000 Agostino http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27920 Per chiudere la rubrica dedicata alla mia avventura con Fiat Yamaha Team a Brno (anche se a dire il vero, di essere in un paddock me lo sto sognando un paio di volte a settimana) ho lasciato, come si dice, dulcis in fundo: i volti delle persone che hanno reso l’esperienza ancora più speciale.

Quando sono arrivata a Brno, prima di arrivare all’autodromo, quello che mi aspettavo di trovare era un ambiente esclusivo: gli accessi al paddock sono serratissimi, i piloti sono molto contesi. Mi aspettavo quindi di entrare in un mondo un po’ chiuso e riservato.

Il mio primo passo all’interno dello stand dell’hospitality ha smentito le mie aspettative.

L’hospitality del Fiat Yamaha Team è gestito da ragazzi italiani e hanno tutti una caratteristica comune: un sorriso sincero ad accoglierti, e una buona dose di ironia.

Degni ambasciatori dello stand “hospitality”, appunto, conoscono certo il modo di farti sentire a tuo agio e non dimenticano mai di farti sentire ospite gradito: non è cosa che capita tutti i giorni.

E così ho pensato di dare loro un volto, per ringraziarli della loro accoglienza e rendervi più facile immaginare l’ambiente che si respira nel paddock.

Manuela Salvetti, Darfo Boario Terme (BS), terzo anno in FYT

Manuela Salvetti, Darfo Boario Terme (BS), quarto anno in FYT

Antonio Martino, XXX, da due anni in FYT

Antonio Martino, Lovere (BG), secondo anno in FYT

Fabrizio Damiani, Bergamo, da due anni in FYT

Fabrizio Damiani, Bergamo, secondo anno in FYT

Marco Benaglio, Darfo Boario Terme (BS), quinto anno in FYT

Marco Benaglio, Darfo Boario Terme (BS), quarto anno in FYT

Piero Sangiorgi, Imola, primo anno in FYT

Piero Sangiorgi, Imola, primo anno in FYT

Max XXX, XXX, XXX anno in FYT

Max Montanari, Cento (FE), quarto anno in FYT

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/i-volti-del-fiat-yamaha-team/feed/ 0
Colazione e merenda al Fiat Yamaha Team http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/colazione-e-merenda-al-fiat-yamaha-team/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/colazione-e-merenda-al-fiat-yamaha-team/#comments Fri, 27 Aug 2010 07:45:20 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27894 Come vi ho raccontato, all’interno dello stand hospitality del Fiat Yamaha Team vengono ospitati ogni giorno della trasferta pranzi e cene.

In mattinata e nel corso del pomeriggio però l’ambiente viene riscaldato da un tocco italiano: profumo di buon caffé nell’aria e tanti deliziosi dolcetti allietano l’arrivo al mattino e il rientro dalla pista.

Per colazione ad accompagnare caffé o cappuccino ci sono le torte di Renzo, brioche di ogni sorta, cereali e yogurt.

Frutta e yogurt

Frutta e yogurt

Brioche

Brioche

Cereali

Cereali

A merenda gli ospiti vengono viziati da biscottini, caramelle e torte a volontà!

IMG_2595

Nidi, biscotti e caramelle

[Potete leggere gli altri post della mia avventura a Brno nella rubrica "A tavola con il Fiat Yamaha Team"].

Ti potrebbero anche interessare

  • No Related Post
]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/colazione-e-merenda-al-fiat-yamaha-team/feed/ 0
Menu#3 al Fiat Yamaha Team http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu3-al-fiat-yamaha-team/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu3-al-fiat-yamaha-team/#comments Wed, 25 Aug 2010 10:40:25 +0000 Agostino http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27797 Dopo avervi raccontato che cosa abbiamo mangiato il venerdì e il sabato all’hospitality del Fiat Yamaha Team, ecco qui le proposte della domenica di Ferragosto, giorno di gara.

Per la prima volta in tre giorni si è presentato il pesce in tavola, sarà stata la voglia di estate ferragostana?

______________________________________________________________________________________________

Menu a buffet

______________________________________________________________________________________________

A buffet oltre al tavolo ricco di verdure fresche, alla griglia e lesse, si poteva scegliere tra scamone marinato ai chiodini, vitello tonnato, fritto misto di mare, pollo marinato al limone, insalata di mare, involtini speck con caprino e noci, e i consueti piatti di salumi e formaggi.

Scamone marinato ai funghi chiodini

Scamone marinato ai funghi chiodini

Buffet misto

Buffet misto

Insalata di mare

Insalata di mare

Misto di salumi e formaggi

Misto di salumi e formaggi

______________________________________________________________________________________________

Menu alla carta

______________________________________________________________________________________________

Per quanto riguarda le proposte alla carta, i tre primi della domenica di Ferragosto sono stati orecchiette al ragù di mare, bucatini all’amatriciana e zuppa di orzo con verdure.

Menu di Ferragosto

Menu di Ferragosto

Bucatini all'amatriciana

Bucatini all'amatriciana

[Potete leggere gli altri post della mia avventura a Brno nella rubrica "A tavola con il Fiat Yamaha Team"].

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu3-al-fiat-yamaha-team/feed/ 0
Cosa mangia il pilota: Jorge Lorenzo http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/cosa-mangia-il-pilota-jorge-lorenzo/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/cosa-mangia-il-pilota-jorge-lorenzo/#comments Tue, 24 Aug 2010 10:35:47 +0000 Agostino http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27707 A Brno ospite di Fiat Yamaha Team ho cercato di scoprire le abitudini alimentari dei due piloti: come vi raccontavo, solitamente in occasione delle gare pranzano con lo stesso piatto dal giovedì alla domenica, per essere sicuri di non appesantire la digestione, e anche per una questione un po’ scaramantica.

Dopo il pranzo di Valentino Rossi, ecco che cosa preferisce mangiare invece Jorge Lorenzo per mantenersi in forma prima di andare in pista: spaghetti di kamut con verdurine al vapore.

Renzo prepara il pranzo per Jorge Lorenzo

Renzo prepara il pranzo per Jorge Lorenzo

Preferisce la pasta di kamut per la sua maggiore digeribilità, e la consuma all’interno del suo box in tutta tranquillità prima delle prove e della gara.

Spaghetti di Kamut con verdure al vapore per Jorge Lorenzo

Spaghetti di Kamut con verdure al vapore per Jorge Lorenzo

Anche alla sera, intorno alle 20, sceglie piatti leggeri per non appesantirsi, ma sulla cena i piatti possono variare: dal pollo al riso al pesce bianco. E come Valentino, anche Jorge cena insieme al resto del team all’interno dello stand dell’hospitality.

Anche per Jorge è sempre la stessa persona a portare il pranzo al box: in questo caso si tratta di Marco, ve lo presento qui sotto.

Marco porta il pranzo in box a Jorge Lorenzo

Marco porta il pranzo in box a Jorge Lorenzo

[Potete leggere gli altri post della mia avventura a Brno nella rubrica "A tavola con il Fiat Yamaha Team"].

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/cosa-mangia-il-pilota-jorge-lorenzo/feed/ 0
Menu#2 al Fiat Yamaha Team http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu2-al-fiat-yamaha-team/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu2-al-fiat-yamaha-team/#comments Fri, 20 Aug 2010 10:45:33 +0000 Agostino http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27753 Dopo avervi raccontato le proposte dei cuochi di Fiat Yamaha Team per il pranzo di venerdì, ecco qui il menu proposto sabato a pranzo prima delle prove.

Al solito, menu doppio: a buffet e alla carta, devo dire entrambi assolutamente riusciti!

______________________________________________________________________________________________

Menu a buffet

______________________________________________________________________________________________

Il menu a buffet si compone solitamente di una grande varietà di verdure e di piatti freddi e secondi piatti. Sabato, oltre a verdure di ogni genere e sorta, si poteva scegliere tra spinaci con scamorza, insalata di polpo e patate, insalata mista di mare con verdure, coniglio con porri e funghi, tagliata di filetto al pepe e rosmarino, alette di pollo e pollo con patate.

Tagliata al pepe e rosmarino

Tagliata al pepe e rosmarino

Alette di pollo

Alette di pollo

______________________________________________________________________________________________

Menu alla carta

______________________________________________________________________________________________

Quanto alle proposte alla carta del sabato delle prove, è stata rispettata la consuetudine dei tre primi: stringozzi umbri con salsa mediterranea (con pomodoro, capperi, acciughe e olive), gnocchi di patate al ragu di capriolo e tortellini di carne in brodo.

Menu di sabato

Menu di sabato

Gnocchi di patate al ragu di capriolo

Gnocchi di patate al ragu di capriolo

Stringozzi alla mediterranea

Stringozzi alla mediterranea

[Potete leggere gli altri post della mia avventura a Brno nella rubrica "A tavola con il Fiat Yamaha Team"].

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu2-al-fiat-yamaha-team/feed/ 0
Cosa mangia il pilota: Valentino Rossi http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/cosa-mangia-il-pilota-valentino-rossi/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/cosa-mangia-il-pilota-valentino-rossi/#comments Thu, 19 Aug 2010 10:45:56 +0000 Agostino http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27704 Quando mi hanno invitata al paddock del Fiat Yamaha Team a Brno per osservare e raccontare la prospettiva food dell’affascinante mondo moto, una delle prime cose che ho pensato – sì, banale lo so – è stata: chissà che cosa mangiano i piloti per correre così veloce e non appesantirsi, ma allo stesso tempo carburare bene.

La risposta devo dire che mi ha colta di sorpresa: Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, come molti piloti di Moto GP, pranzano con lo stesso piatto tutti i giorni di prove e gara. Dal giovedì alla domenica quindi menu fisso per i loro pranzi!

Il pranzo viene impostato dai piloti stessi, che richiedono alla cucina il loro piatto preferito. Non c’è quindi mano dello chef nella scelta della loro alimentazione.

Ma andiamo con ordine e partiamo dalla colazione. Valentino durante i weekend di Moto GP inizia la sua giornata con molte proteine: due uova saltate in padella sono infatti la sua scelta consueta del mattino.

Quanto agli altri pasti, mentre il pranzo viene portato ai piloti direttamente al box tra le 12 e le 12.30, per consentire loro di consumarlo con la tranquillità di cui hanno bisogno prima di andare in pista, la loro cena si svolge invece all’interno dell’hospitality insieme al resto del team. In quell’occasione i piloti si tengono leggeri, anche se Valentino si concede qualche sfizio: di solito sceglie dei secondi spesso di carne anche piuttosto sostanziosa e a orari “mediterranei”, anche intorno alle 21.30.

Ma dunque, qual è il pranzo di Valentino? Niente spinaci o arachidi come sospettavo sagace.

La pozione magica di Vale è un piatto che trovo molto tenero perché rispecchia la sua semplicità: tortiglioni al tonno e piselli, conditi con un filo di olio e un tocco di formaggio alla fine.

Preparazione del pranzo di Valentino Rossi

Preparazione del pranzo di Valentino Rossi

Il pranzo di Valentino Rossi

Il pranzo di Valentino Rossi

Max porta il pranzo a Valentino Rossi

Max porta il pranzo a Valentino Rossi

Perché mangia lo stesso piatto tre giorni di fila? Il cuoco Michele mi spiega “Un po’ è per tradizione, un po’ perché è il piatto che gli assicura una buona digestione prima delle prove e della gara”.

E se quelli sono i risultati… Tortiglioni al tonno e piselli per tutti!

[Potete leggere gli altri post della mia avventura a Brno nella rubrica "A tavola con il Fiat Yamaha Team"].

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/cosa-mangia-il-pilota-valentino-rossi/feed/ 2
La cucina del Fiat Yamaha Team http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/la-cucina-del-fiat-yamaha-team/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/la-cucina-del-fiat-yamaha-team/#comments Wed, 18 Aug 2010 10:45:25 +0000 Agostino http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27721 Quando arrivi allo stand dell’hospitality di Fiat Yamaha Team, l’accoglienza è sorridente.

Sarà che normalmente anche tu arrivi con un sorriso splendido e tutto emozionato, ma devo dire che il clima che si respira è davvero positivo, adrenalinico, sportivo.

Valentino e Jorge corrono ma c’è un team che lavora lì dietro per fare in modo che tutto il meccanismo sia ben oliato. Sembra di entrare in una grande famiglia. Basti pensare che per un periodo Michele in cucina aveva proposto lasagne prima della gara, solo che stava diventando per tutti gli amici del team un po’ il piatto della domenica e così per evitare l’abitudine ha smesso di farle di colpo, destabilizzando tutti quanti!

Lo stand è costituito da due grossi camion all’interno dei quali viene montata una piattaforma che ospita circa 80 coperti e che diventerà il punto di ritrovo e di ristorazione per tutto il team e gli ospiti.

L'hospitality del Fiat Yamaha Team

L'hospitality del Fiat Yamaha Team

All’interno di uno dei due camion ci sono gli uffici di William Favero, Laura Motta, e tutto il resto del team, mentre invece il camion al lato opposto è la cucina. Una cucina vera e propria! “Molto più attrezzata di tante cucine in cui ho lavorato“, mi racconta sorridente Michele, il cuoco del team.

Renzo in cucina

Renzo in cucina

La cucina è abitata da Michele (il cuoco), Renzo (l’aiuto cuoco) e Andrea (supporto in cucina), che vi ho già presentato.

Loro tre si occupano della preparazione di colazioni, pranzi e cene per tutto il team e gli ospiti che passano dall’hospitality durante i giorni del Moto GP.

I menu devono necessariamente essere studiati in base alla molteplicità di gusti e palati che frequentano l’hospitality: italiani, australiani e giapponesi si alternano ai tavoli di Fiat Yamaha e dalla cucina devono arrivare proposte che riescano a soddisfare tutte le abitudini alimentari.

Tendenzialmente la cucina è tradizionale italiana, ma il cuoco presenta spesso qualche piccola variazione. A volte Michele propone menu tematici, come cene messicane o grigliate, ma solo in occasioni particolari.

Solitamente tende a realizzare menu completi che prevedano portate molto varie, adatte a soddisfare i palati più diversi.
Gli unici piatti che tende a riproporre a ogni tappa sono amatriciana e carbonara, che a detta del cuoco sono piatti che riscuotono sempre un certo successo e vanno a colpo sicuro.

Il grosso della spesa viene fatto a Brescia, da dove partono i 4 camion dell’hospitality (camion cucina, camion uffici e due camion di supporto per il materiale), mentre poi all’arrivo ad ogni tappa i ragazzi vanno da fornitori locali da cui comprano soprattutto prodotti freschi (come ad esempio pesce, frutta e verdura).

La colazione è italianissima: a caffé, cappuccino e succhi di frutta si abbinano le classiche brioche, le torte fatte da Renzo – l’addetto alla patisserie in cucina – i cereali, frutta e yogurt.

Anche la merenda è molto classica, tra torte e dolcetti che riscaldano l’ambiente.

Quanto al pranzo e alla cena, i cuochi si organizzano con una duplice proposta: a buffet e alla carta. Questa scelta nasce per affrontare il flusso intenso e poco prevedibile di persone che si presentano al paddock.

A pranzo il buffet prevede molta verdura (fresca e grigliata), formaggi e piatti freddi come ad esempio salumi e carni o pesci freddi. Il menu alla carta invece prevede tre proposte di primi (di cui uno è sempre o zuppa o in brodo).

Sei fuochi, due friggitrici, forno, un enorme cella frigo e un altrettanto grande congelatore assicurano che dalla cucina escano piatti sempre diversi, per tutti e quattro i giorni di trasferta, due volte al giorno. In totale i ragazzi arrivano a realizzare dai 600 agli 800 coperti su tutte le giornate di ogni tappa, anche se l’intensità del lavoro dipende molto a seconda della tappa.

Hospitality Fiat Yamaha Team, interno

Hospitality Fiat Yamaha Team, interno

L’intensità del lavoro è quindi molto alta, ma su una cosa non si transige: durante la gara i ragazzi si fermano e la seguono dai due televisori che hanno predisposto in cucina!

[Potete leggere gli altri post della mia avventura nel paddock del Fiat Yamaha Team]

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/la-cucina-del-fiat-yamaha-team/feed/ 0
Menu#1 al Fiat Yamaha Team http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu1-al-fiat-yamaha-team/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu1-al-fiat-yamaha-team/#comments Tue, 17 Aug 2010 09:09:33 +0000 Agostino http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27758 Rientrata ieri da Brno, dopo una dormita di 11 ore di recupero sono pronta a raccontarvi più nel dettaglio il lato food del paddock.

Vi ho già presentato le persone in cucina, e presto vi racconterò anche in che modo si organizzano per strutturare una cucina con i fiocchi all’interno di un camion, e per sfamare un numero variabile di palati internazionali.

Ora però vi racconto che cosa si mangia! Partiamo dal primo menu proposto venerdì prima delle prove da Michele, il cuoco di Fiat Yamaha Team.

Il mio primo pranzo all’hospitality Fiat Yamaha Team è stato, come abitudine di Michele, strutturato in due parti: il buffet e il menu alla carta.

______________________________________________________________________________________________

Menu a buffet

______________________________________________________________________________________________

Il buffet era un misto di verdure e piatti freddi.

Il piano verdure era molto ricco e vario: a insalata, carote e pomodori freschi, si alternavano anche verdure cotte come melanzane alla griglia e fagiolini e asparagi al vapore.

Buffet di verdure

Buffet di verdure

Tra i piatti freddi Michele ha proposto degli ottimi noodles di frutti di mare e verdure, un carpaccio con scaglie di grana, prosciutto crudo, bresaola, un misto di formaggi, pollo con patate, orata e seppie alla griglia, spezzatino con carciofi e funghi, caprese, uova sode, cavoletti di bruxelles, tonno e funghi.

Noodles ai frutti di mare e verdure

Noodles ai frutti di mare e verdure

Misto di salumi e formaggi

Misto di salumi e formaggi

Pollo con patate e rosmarino

Pollo con patate e rosmarino

Orata e seppie alla griglia

Orata e seppie alla griglia

Piatti misti a buffet

Piatti misti a buffet

______________________________________________________________________________________________

Menu alla carta

______________________________________________________________________________________________

Alla carta invece, come il cuoco è solito proporre a pranzo, tre primi piatti, di cui uno sempre o in brodo oppure zuppa. In questo caso conchiglioni al salmone, tortelli di zucca e zuppa di verdure.

Devo dire che nonostante il mio scetticismo da buona mantovana, i tortelli hanno superato la prova ed erano assolutamente degni di questo nome!

Menu alla carta

Menu alla carta

Conchiglie al salmone

Conchiglie al salmone

Tortelli di zucca

Tortelli di zucca

Insomma un menu molto completo che, come mi raccontava il cuoco stesso, in effetti mi è parso rispondere a una molteplicità di gusti e culture gastronomiche.

[Potete leggere gli altri post della mia avventura a Brno nella rubrica "A tavola con il Fiat Yamaha Team"].

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/menu1-al-fiat-yamaha-team/feed/ 0
Chi cucina per Valentino Rossi e Jorge Lorenzo http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/chi-cucina-per-valentino-rossi-e-jorge-lorenzo/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/chi-cucina-per-valentino-rossi-e-jorge-lorenzo/#comments Sun, 15 Aug 2010 09:51:55 +0000 Agostino http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27726 Come vi avevo anticipato, questo weekend sono fortunata ospite del Fiat Yamaha Team nel loro stand Hospitality all’interno del paddock di Brno.

Al di là dell’inevitabile emozione dello stare dietro le quinte di un mondo così pieno di passione, il clima che si respira dentro le 4 pareti (o forse sarebbe meglio dire i due camion?) dell’hospitality è davvero molto positivo: si sente lo sport, si sente l’adrenalina, e non noto chiusura o senso di esclusività come mi aspettavo ma al contrario tanta accoglienza e gentilezza.

Ma veniamo subito al sodo: chi cucina per i piloti e tutto il team?

La cucina è ospitata all’interno di uno dei due camion che delimitano l’area hospitality del team. In effetti è molto attrezzata e piuttosto spaziosa, ma di questo vi parlerò dettagliatamente nei prossimi giorni.

Michele, Renzo e Andrea in cucina

Michele, Renzo e Andrea in cucina

Entrando nella cucina – camion del Fiat Yamaha team si trovano tre volti sorridenti e un po’ timidi tutti indaffarati: sono Michele, Renzo e Andrea.

Lavorare nella cucina di Fiat Yamaha Team significa lavorare per 4 giorni di fila senza pausa tra pranzo e cena, a ritmi piuttosto elevati. I sorrisi e l’accoglienza dei ragazzi acquistano quindi un valore ancora più speciale e per me sono un segnale importante dell’entusiasmo e della passione del team.

Michele Quarenghi, cuoco del Fiat Yamaha Team

Michele Quarenghi, cuoco del Fiat Yamaha Team

Michele Quarenghi è il cuoco del team.
Bergamasco di origine, dopo la scuola alberghiera ha iniziato il suo percorso circa quindici anni fa in alcuni ristoranti locali per poi abbandonare la sua città e seguire la sua passione: la neve. Così, snowboard sotto braccio, ha iniziato a fare diverse stagioni come cuoco a Livigno per poi approdare nel magico mondo del Moto GP due anni fa, e da un anno nell’hospitality del Fiat Yamaha Team.
Ama molto cucinare i secondi, soprattutto lavorare il pesce. Invece si dice poco adatto alla preparazione dei dolci, per cui è diventata responsabilità di Renzo.

IMG_2607

Renzo Marconi, aiuto cuoco del Fiat Yamaha Team

Renzo Marconi è l’aiuto cuoco per Fiat Yamaha Team.
Originario di Capo di Ponte in provincia di Brescia, questa è la seconda stagione per Fiat Yamaha Team.
La cosa che preferisce di questo lavoro è il clima di organizzazione, aiuto e collaborazione perché “siamo un team e bisogna andare avanti tutti insieme per arrivare alla preparazione dei piatti e raggiungere il risultato finale“.
Durante e dopo l’alberghiera ha fatto il cuoco in diversi ristoranti del suo territorio e poi anche lui è partito per la montagna dove ha lavorato per alcune stagioni. Prima di approdare nel mondo del Moto GP ha trascorso circa quattro anni in una pasticceria dova ha imparato ad amare l’arte dei dolci che sono oggi la sua passione. Nella preparazione dei dolci per il team non esagera con le elaborazioni ma rimane su proposte semplici per andare incontro ai gusti diversi di tutte le persone che popolano l’hospitality.

Andrea Ballotta, supporto in cucina del Fiat Yamaha Team

Andrea Pallotti, supporto in cucina del Fiat Yamaha Team

Andrea Pallotti, è il supporto in cucina di Fiat Yamaha Team.
Ventiquattrenne, è originario di Bologna ma da quando aveva 16 anni è partito alla volta della montagna e non è tornato più. Non parlategli della città! Non potrebbe più tornare indietro. E’ di supporto nella cucina del Fiat Yamaha Team e questa è la sua prima stagione.
La cosa che gli piace di più del suo lavoro è che gli sembra sempre di fare un po’ la vita da campeggio: splendido modo per appagare il suo spirito anti-cittadino e sportivo.

Se volete seguire live il mio gozzovigliare per il paddock a Brno, potete leggere la pagina Facebook di Made in kitchen o l’account Twitter.

Nei prossimi giorni vi racconterò tutto della mia splendida esperienza a Brno: che cosa mangiano i piloti, quali sono i menu proposti a tutto il team, com’è strutturata la cucina, e tante altre curiosità sulle abitudini del Fiat Yamaha Team. Stay tuned!

[Potete leggere gli altri post della mia avventura a Brno nella rubrica "A tavola con il Fiat Yamaha Team"].

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/chi-cucina-per-valentino-rossi-e-jorge-lorenzo/feed/ 1
Countdown all’incontro con il team di Valentino Rossi http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/countdown-allincontro-con-il-team-di-valentino-rossi/ http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/countdown-allincontro-con-il-team-di-valentino-rossi/#comments Wed, 11 Aug 2010 07:45:55 +0000 Redazione http://www.madeinkitchen.tv/blog/?p=27605
jorge lorenzo e valentino rossi

jorge lorenzo e valentino rossi

Settimana scorsa vi avevamo anticipato che il team di Made in Kitchen avrebbe presto incontrato il team di Valentino Rossi a Brno.

Oggi possiamo partire con il countdown perché manca veramente poco al weekend!

In occasione della prossima gara, che si terrà il 15 agosto a Brno, Chiara – della redazione di Made in Kitchen – avrà la possibilità di curiosare nella cucina del Fiat Yamaha Team e di raccontare cosa succede dietro ai fornelli.

Se ancora non siete al mare e volete essere aggiornati su come è organizzata la cucina all’interno del paddock, potete seguire Chiara dalla pagina di Facebook di Made in Kitchen e dal nostro canale Twitter a partire da venerdì 13 agosto a domenica 15.

Nel frattempo, se avete altre curiosità culinaria che volete soddisfare, potete lasciare un commento qui sotto.

Ti potrebbero anche interessare

]]>
http://www.madeinkitchen.tv/blog/wine-food-news/a-tavola-con-il-fiat-yamaha-team/countdown-allincontro-con-il-team-di-valentino-rossi/feed/ 1