Spaghetti cacio e pepe

Cari amici,
prima di darvi la nostra ricetta tipica di oggi,
ho un importante comunicazione da farvi!
I sapori della nostra terra, la mappa interattiva del gusto che da anche il nome alla nostra rubrica, sbarca al Salone del Gusto di Torino!

Ferrarini, proprietario della community dei buongustai, è presente con il suo stand, da ieri e fino a lunedì 25, dove è lieto di accogliervi e condividere con voi questa meravigliosa “user experience” che unisce l’amore per il viaggio a quello per  i sapori unici del nostro bel paese, per non parlare, ovviamente, dei suoi eccellenti prodotti conosciuti in tutto lo stivale! Cosa state aspettando?!

Bene, è tempo di tornare ai nostri manicaretti!
La ricetta che oggi vi propongo è tipica della tradizione Romana (e dintorni).
Un primo piatto tanto gustoso quanto semplice nella preparazione: Gli spaghetti cacio e pepe!

spaghetti cacio e pepe

i sapori della nostra terra

Ingredienti:

100 gr (o anche più) di formaggio di pecorino romano mediamente stagionato
olio extravergine di oliva,
abbondante pepe nero macinato al momento.
350 gr spaghetti


Procedimento:
Grattugiate il pecorino in un piatto.
Fate bollire l’acqua in una pentola e, poi, e metteteci gli spaghetti.

Fermate la cottura quando mancano ancora un paio di minuti e scolate con un forchettone mettendoli in un tegame basso e largo. Spolverate con il pecorino grattugiato e portate a cottura completa a fuoco moderato, aggiungendo via via acqua di cottura della pasta continuando a mescolare. In questo modo, finendo cioè di cuocere la pasta come fosse un risotto, questa tirerà fuori una grande quantità di amido e formerà insieme al pecorino fuso , quella cremina che e’ la caratteristica fondamentale di questo piatto.

Quando la pasta e’ giunta a cottura completa, rimanendo però al dente, aggiungete abbondante pepe nero macinato e rimescolate.
Il piatto è pronto!

Buon appettito e buon Salone del Gusto a tutti,

Agonizzo


Condividi

  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • Wikio IT
  • Diggita
  • Ok notizie
  • email

Ti potrebbero anche interessare

, , , , , ,

Questo post è stato scritto da:

Agostino - che ha scritto 122 post il Madeinkitchen Blog.


Contatta l'autore

Rispondi