Fusilli casarecci con melanzane fritte

gio, ott 14, 2010

Pasta Antonio Amato, Ricette

fusilli casarecci antonio amato

fusilli casarecci antonio amato

Oggi Pasta Antonio Amato propone una ricetta con i fusilli casarecci della linea ‘Gli Speciali Italiani’. Un’abbinamento semplice e veloce con una melanzana tagliata a fiammifero e fritta in olio extravergine di olive e accompagnato da una morbida dadolata di pomodori rossi e una fogliolina di basilico. Ricetta alquanto leggera vista la mancanza di cipolla.

Volete provarla? Eccovi tutti i dettagli per rifarla nella vostra cucina.

4 porzioni
Tempo di preparazione 20 minuti
Difficoltà 2
Prezzo indicativo 4 euro

Ingredienti:

300 gr di fusilli casarecci ‘Gli Speciali Italiani’
1 grossa melanzana
2 pomodori rossi di medie dimensioni
olio evo
sale e pepe qb
basilico

Procedimento:

Fate bollire i fusilli casarecci in abbondante acqua salata per 9 minuti come da indicazioni. Nel frattempo prendete la melanzana e tagliatela a fette nel senso della lunghezza.

Prendete ogni singola fetta, tagliatela a metà per il senso della lunghezza e ricavatene quindi tanti fiammiferi (o bastoncini) della dimensione di 5 mm circa, in modo che risultino grandi quanto i fusilli.

In una pentola, fate scaldare l’olio evo e tuffatevi la melanzana, fatela friggere per qualche minuto e poi appoggiatela su carta assorbente. A parte prendete i pomodori lavati, tagliateli a dadini e passateli in padella a fuoco basso dopo averli spolverati con del sale.

Terminate la cottura a fiamma dolce fino a che il pomodoro non si sarà ammorbidito. A questo punto, scolate la pasta, versatela nella pentola con il pomodoro, aggiungete i fiammiferi di melanzana e passate qualche minuto sul fuoco per amalgamare tutti gli ingredienti.

Aggiungete una spolverata di pepe macinato fresco e una fogliolina di basilico.


Condividi

  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • Wikio IT
  • Diggita
  • Ok notizie
  • email

Ti potrebbero anche interessare

, , , ,

Questo post è stato scritto da:

Redazione - che ha scritto 1967 post il Madeinkitchen Blog.


Contatta l'autore

Rispondi