Gnocchi con carne di cinghiale e funghi porcini

lun, lug 25, 2011

Ricette, Ricette, Slideshow

Gnocchi Antonio Amato

Cari amici,
la scorsa settimana Pasta Antonio Amato ci ha parlato dei deliziosi Fusilloni con cipollotti e crudo.
La ricetta di oggi, da veri appassionati, è indicata agli amanti dei fornelli! Ecco a voi gli Gnocchi con carne di cinghiale e funghi porcini.

4 porzioni
Tempo di preparazione 80 minuti
Difficoltà 4
Prezzo indicativo 13 euro

Ingredienti

1/2 kg  di carne di cinghiale
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
timo q.b.
rosmarino q.b.
salvia q.b.
aglio q.b.
1 bicchiere di vino rosso
pepe nero in grani
1 boccaccio di salsa di pomodoro
1 kg di gnocchi Antonio amato
200g di funghi porcini
1 dado vegetale
sale
pepe
prezzemolo q.b.
basilico q.b.

.

Procedimento: tagliare a piccoli pezzi la carne e lasciarla marinare per 48 ore con cipolla, carote, sedano, timo, rosmarino, salvia, aglio, vino rosso, pepe nero in grani e bacche di ginepro. Dopo la marinatura separare la carne dagli odori e farla scolare bene. Tritare gli aromi finemente e farli rosolare in una casseruola con un po’ d’olio extra vergine d’oliva. Aggiungere la carne farla soffriggere. Versare il vino scolato dalla marinatura e farlo svaporare. Aggiungere del brodo di carne (od in alternativa di dado), farlo cucinare per circa 1 h e, poco prima di terminare la cottura, aggiustarlo di sale ed aggiungere una spruzzatina di prezzemolo e basilico tritato. A parte tagliare i funghi porcini a pezzi non troppo grandi e farli rosolare con cipolla tritata ed olio extra vergine d’oliva. Aggiungere prezzemolo tritato, sale, pepe, un po’ di brodo e farlo cucinare per ca. 10′. Servire gli gnocchi saltati al cinghiale e disporre a parte i funghi porcini.

Procedimento

Tagliate a tocconi la carne di cinghiale e lasciatela marinare per circa 24 ore con vino rosso, timo, sedano, carote, cipolla, rosmarino, salvia, aglio e pepe nero in grani (durante le 24h di attesa potete anche mangiare altro!).

Marinate la carne e separatela dagli odori per scolarla bene. Ora tritate finemente gli aromi in questione e fateli rosolare con olio extravergine d’oliva.
Poi aggiungete la carne fino a farla soffriggere, facendoci evaporare sopra il vino scolato dalla marinatura.

Ora aggiungete un dado vegetale e lasciate cuoce il tutto, aggiungendo la  salsa di pomodoro, per circa un’ora. Aggiungete sale, basilico e prezzemolo a cottura quasi ultimata. Nel frattempo tagliate e cucinate a parte i funghi porcini, facendoli rosolare con della cipolla tritata, sale e pepe.
Ultimata la cottura unite i funghi al sugo di cinghiale e mettete a cuocere gli gnocchi Antonio Amato.

Potete aggiungere a piacimento  peperoncino piccante e scaglie di grana.

Il primo gnocco messo in bocca vi farà capire perchè le cose davvero buone hanno bisogno del giusto tempo!


Ti potrebbero anche interessare

, , , , ,

Questo post è stato scritto da:

Agostino - che ha scritto 122 post il Made in Kitchen Blog.


Contatta l'autore

Rispondi