La Cucina dell’Emilia Romagna: Chicche della nonna

Le chicche della nonna

Una ricetta semplice e particolarmente interessante per preparare i gnocchi con la ricotta. In Emilia, dalle parti di Paola che firma questa ricetta e ogni settimana ci regala un piatto diverso della sua regione, si chiamano chicche

Ed ecco un piatto tipico della provincia di Piacenza, le chicche della nonna. Si gustano tutto l’anno ed è un piatto presente in tutti i ristoranti.

Mia nonna mi ha raccontato che il nome derivava dai piccoli oggetti colorati che le nonne avevano nelle tasche per i loro nipotini.

Porzioni 6/8
Tempo di preparazione 30minuti+tempo di cottura
Difficoltà 2
Prezzo indicativo 8 euro

Ingredienti

  • 1 kg ricotta
  • 600 gr di farina
  • 300 gr di parmigiano reggiano
  • 3 uova
  • 1 patata lessata
  • 1 pugno di spinaci lessati
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Preparazione
Impastare tutti gli ingredienti ed unire poco per volta la farina.

Formare delle “bisce” di impasto e tagliarlo a pezzi lunghi 2 cm circa.
Cuocere in acqua bollente, scolarli e condire con un sugo di pomodoro e panna.

In alternativa si possono condire con burro fuso e salvia.

Ti potrebebro anche interessare:

Gnocchetti alle melanzane

Gnocchetti al radicchio

Tortelli piacentini


Condividi

  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • Wikio IT
  • Diggita
  • Ok notizie
  • email

Ti potrebbero anche interessare

, , , , , , , ,

Questo post è stato scritto da:

Redazione - che ha scritto 1985 post il Madeinkitchen Blog.


Contatta l'autore

Una risposta a “La Cucina dell’Emilia Romagna: Chicche della nonna”

  1. Alessia Ha detto:

    Sembrano semplici da fare, le proverò!

Rispondi