La Cucina Toscana: le uova al pomodoro

mer, ago 26, 2009

Cucina della Toscana, Ricette

uovo-al-podoro

La cucina toscana è una cucina dell’orto, molto legata ai prodotti stagionali. In estate sulla nostra tavola non mancano mai pomodori freschi, cetrioli, zucchine e fagiolini, tanto che molti dei piatti tipici della tradizione conservano al loro interno la purezza e la freschezza del prodotto, esaltato nella sua semplicità come fa la panzanella col pomodoro.

Nonna ha il pollice verde per l’orto ed i fiori, ma che dico il pollice, lei ha tutta la mano verde!
Il suo vaso di ortensie è famoso in tutto il paesino, i gerani sono brillanti e rigogliosi per tutta l’estate, dato che dedica le ore più fresche del giorno ad innaffiare con metodo e precisione ogni vaso del giardino, dalla lavanda, al basilico alle rose, passando per le mie piantine aromatiche (il tribunale dei minori le ha date in affidamento a nonna, sigh, non sono una buona Madre Natura).

L’orto di casa mi ha sempre affascinata fin da piccina, fin da quando andavo lì a guardare nonna bagnare i pomodori e rubavo quelli verdi ed acerbi dalla pianta per mangiarli a morsi. Una simpatia particolare l’ho sempre avuta per il prezzemolo, perché se ci passavi sopra la mano quando era ancora giovane faceva il solletico.

In questi giorni nonna era in vacanza dai parenti di nonno a Melfi e quindi l’orto è ricaduto sotto le mie responsabilità: innaffiare le piante la sera con le ultime luci, sentire l’odore fresco della terra bagnata che rinfresca dopo una giornata di caldo e vedere i pomodori far capolino tra le foglie mi ha fatto ricordare delle sere d’estate di quando ero piccolina, e quindi spontaneamente mi sono ricordata di uno dei piatti più semplici che tante volte nonna mi ha preparato con i pomodori appena raccolti e le uova della gallina: le uova al pomodoro.

Porzioni 1-2
Tempo di preparazione 15 minuti
Difficoltà 1
Prezzo indicativo 2-3 euro

Ingredienti

  • 2 uova
  • 4 pomodori medi maturi
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • qualche foglia di basilico
  • sale
  • pepe

Preparazione
Taglia il pomodoro a cubetti irregolari. Scalda in una padella qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva ed uno spicchio di aglio. Quando l’aglio comincia a dorarsi, aggiungi i pomodori, regola di sale e lascia cuocere mescolando spesso per almeno 10 minuti. Togli lo spicchio d’aglio.

Quando i pomodori si sono disfatti e sono diventati una salsa soda prendi le uova.
Separa le chiare dai tuorli e metti questi ultimi da parte.
Versa le chiare sul pomodoro e mescola velocemente in modo che gli albumi si diffondano uniformemente e vadano ad unirsi al pomodoro. Copri con un coperchio e lascia rapprendere.

Quando le chiare si sono rapprese versa i due tuorli nella padella e fai cuocere per il tempo che preferisci, in base a quanto ti piace cotto il tuorlo. Per me bastano 30 secondi con il coperchio!
Condisci con sale e pepe i tuorli e mangia caldo, con abbondante pane toscano!


Ti potrebbero anche interessare

, , , , ,

Questo post è stato scritto da:

Redazione - che ha scritto 1985 post il Made in Kitchen Blog.


Contatta l'autore

Trackbacks / Pingbacks

  1. La Cucina di Nonna Menna: l’uovo al pomodoro | Juls' Kitchen - 26. ago, 2009

    [...] Per leggere il resto della ricetta, vai su Made in Kitchen –> Condividi su: [...]

  2. i migliori blog di cucina » Blog Archive » La Cucina di Nonna Menna: l’uovo al pomodoro - 26. ago, 2009

    [...] Per leggere il resto della ricetta, vai su Made in Kitchen –> [...]

Rispondi