Il tempo dei fichi

Dopo il tempo delle mele, nelle mie zone, sono già arrivati i fichi. I contadini, se ti conoscono, ti invitano ad andare a raccoglierli personalmente dai loro campi, altrimenti cadono dagli alberi perché troppo maturi e vengono mangiati dagli uccelli.  Il bello della semi-campagna.

Così la scorsa settimana mi sono vista recapitare una cassetta piena di fichi da mia zia e ho iniziato a sperimentare qualche ricettina. Parto da questa, la più semplice e gustosa che potesse venirmi in mente all’istante: una crema ai fichi e prosciutto crudo.

crema fichi e prosciutto

crema fichi e prosciutto

2 porzioni
Tempo di preparazione 25 minuti
Difficoltà 1
Prezzo indicativo 7 euro

Ingredienti per due persone:

2 fichi maturi
1/2 foglio di gelatina di pesce
qualche crackers salato (io ho usato i tuc)
il prosciutto crudo più buono e dolce che riuscite a trovare

Procedimento:

Lavate e pelate i fichi. Frullateli fino a ridurli a crema che metterete in una pentola sul fuoco, insieme ad un un cucchiaio d’acqua.
Nel frattempo fate ammollare la colla di pesce in una ciotola con dell’acqua fredda.

Una volta pronta unitela al composto caldo di fichi e mescolate fino a completo scioglimento.

Versate la crema in due cocottine diverse. Fatele raffreddare qualche minuto in frigorifero.
Dopo 15 minuti circa, toglietele e cospargetele con i crackers salati spezzati grossolanamente.

Completate con 3/4 fette sottili di prosciutto crudo.


Condividi

  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • Wikio IT
  • Diggita
  • Ok notizie
  • email

Articoli correlati

, , ,

Questo post è stato scritto da:

Cinzia - che ha scritto 13 post il Madeinkitchen Blog.


Contatta l'autore

Rispondi