Tacchino con panna, funghi e semi di finocchio

tacchino

Buongiorno, cari amici di Made in Kitchen! Il primo consiglio del giorno lo dedichiamo alla cottura del tacchino, considerata senza grandi prospettive nel mondo della cucina.

Noi abbiamo pensato ad una ricetta originale e rapida adatta a questo tipo di carne, preparata con la panna, i funghi e i semi di finocchio! Per l’occasione vi proponiamo anche la videoricetta, presentata da Giulia!

Vi ricordiamo che potete trovare i nostri video ma anche quelli che ci proponete voi quotidianamente, sul portale di Made in Kitchen! E se non siete ancora registrati sul nostro portale, cosa aspettate?

Iscrivendovi potete caricare automaticamente le vostre ricette e videoricette, commentare quelle degli altri utenti e stringere amicizia con loro. Vi aspettiamo!

Porzioni 3
Tempo di preparazione 30 minuti
Difficoltà 2
Prezzo indicativo 4 euro

Ingredienti

  • 400 gr di fesa di tacchino
  • 300 gr di funghi champignon
  • 100 ml di panna liquida
  • una manciata di semi di finocchio
  • olio q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione
Tagliate il tacchino a listarelle, e in una padella mettete dell’olio a scaldare con i semi di finocchio. Non aggiungete l’aglio alla ricetta perchè i semi di finocchio sono già abbastanza saporiti.

Unite i funghi già tagliati, lasciateli insaporire per una decina di minuti coprendo con un coperchio ed abbassando il fuoco. Infine aggiungete anche il tacchino.

Salate, pepate ed insaporite ulteriormente coni semi di finocchio, se vi piacciono. Quando si sarà raggiunta la media cottura, unite anche la panna. Lasciate cuocere ancora per una decina di minuti, dopodichè spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto prima di servire!


Ti potrebbero anche interessare

, , , , , , , , , ,

Questo post è stato scritto da:

Redazione - che ha scritto 1985 post il Made in Kitchen Blog.


Contatta l'autore

3 risposte a “Tacchino con panna, funghi e semi di finocchio”

  1. dalila Ha detto:

    ma nn era tacchino?dici sempre pollo!il piatto sembra buono e lo provero’ ma ci mettero’ l’aglio.ciao giulia…..VOGLIO LA MAGLIETTA!!!!!

  2. MiK Ha detto:

    :-D è vero, per qualche secondo ci è sembrato di cucinare il pollo. E’ una ricetta che puoi preparare anche con il pollo, Dalila, il sapore e la consistenza saranno leggermente diversi. Ma anche l’aglio?? E va bene…

  3. Giulia Ha detto:

    ops…eh lo so…è il caldo che mi da alla testa ;) e cmq confermo che era tacchino!!! la maglietta è bella vero?!!!;) dai magari organizziamo un contest per vincerla!!!

Rispondi