Tiramisù

sab, apr 4, 2009

Ricette

tiramisu

[img Raffaele Nicolussi]

Buona domenica a tutti! Oggi per allietarvi la giornata vi proponiamo un classico dolce italiano, forse il più conosciuto a livello internazionale…il Tiramisù…onore e orgoglio della cucina nostrana. C’è chi lo fa con i savoiardi, chi con i pavesini…noi ve lo faremo provare con i Novellini…enjoy it!!!

Porzioni 8
Tempo di preparazione 30 minuti
Difficoltà 3
Prezzo indicativo 7/8 euro

Ingredienti

  • 500 gr mascarpone
  • 100 cl panna per dolci
  • 5 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 l (circa) di caffè
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 confezione di biscotti Novellini (Gentilini)
  • 50 gr cioccolata al latte
  • 2 cucchiai di brandy
  • cacao amaro in polvere

Chicca storica
Piemonte, Lombardia, Veneto e Toscana, sono queste le regioni che si contendono la paternità sulle origini del tiramisù. Infatti, sono state rintracciate diverse storie, alcune molto fantasiose, altre più credibili. La più plausibile fa risalire la sua invenzione in Toscana verso la fine del 1600. Sembrerebbe che il tiramisù abbia origine a Siena in occasione della visita del granduca di Toscana, Cosimo III de’ medici. La corporazione dei pasticcieri, decise di celebrare la visita del granduca, noto buongustaio, realizzando, proprio in suo onore un dolce completamente nuovo. Il dolce avrebbe dovuto rappresentare quelle che erano le caratteristiche del nobile: grandiosità e semplicità. Venne così realizzata quella che al tempo fu chiamata zuppa del duca. In seguito, attribuirono al dolce proprietà eccitanti e afrodisiache così che da zuppa del duca divenne tiramisù.

Preparazione
Innanzitutto preparare il caffè e tenerlo a raffreddare, in questo modo si eviterà di sfaldare il biscotto inzuppandolo. Tritare grossolanamente la cioccolata al latte. In seguito sgusciare le uova e separare i tuorli dagli albumi. Montare a “neve” questi ultimi e riporre in frigo. In un’ altra scodella montare la panna. Montare anche i tuorli allo zucchero aggiungendo un cucchiaio di brandy, amalgamare poco alla volta il mascarpone continuando a montare, se necessario aggiungere un altro cucchiaio di brandy e infine incorporare a mano, delicatamente, gli albumi e la panna. Miscelare caffè e latte. Formare uno strato sul fondo della teglia di biscotti imbevuti nel caffè/latte, spalmare in modo omogeneo la crema di mascarpone, spargere pezzettini di cioccolato e formare un altro strato di biscotti, ripetere fino al termine degli strati e spolverare con cacao amaro.


Ti potrebbero anche interessare

, , , , , , , , , , ,

Questo post è stato scritto da:

Redazione - che ha scritto 1985 post il Made in Kitchen Blog.


Contatta l'autore

Rispondi