Presentata oggi l’edizione 2012 della Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso

lun, ott 17, 2011

Eventi, Libri, News, Non solo food

E’ stata presentata oggi alla Città del Gusto del Gambero Rosso la nuova Guida ai Ristoranti d’Italia 2012, ventiduesima edizione.
I nuovi ingressi nell’Olimpo delle Tre Forchette sono 3: Il Pellicano a Porto Ercole, La Gazza Ladra a Modica e La Stua de Michil a Corvara in Badia che è in realtà un ritorno. Tutti e tre sono ristoranti d’hotel; nuova tendenza di questi ultimi anni è infatti il ritorno della ristorazione d’albergo di qualità, che ha trovato nuovi stimoli dalla giusta “combinazione” tra albergatori e grandi chef.
Al vertice, con 95 punti, troneggiano a pari merito Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena e Gianfranco Vissani, dell’omonimo ristorante a Baschi di Terni. Al secondo posto con 94 punti Heinz Beck, de La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri, a Roma.
Dopo di lui un quartetto composto da Massimiliano Alajmo de Le Calandre, a Rubano (Padova), Iaccarino del Don Alfonso 1890 a Sant’Agata sui Due Golfi (Napoli), Enrico Crippa di Piazza Duomo ad Alba (Cuneo), e, infine, Niko Romito del Reale di Castel di Sangro (Aquila).
La Guida quest’anno ha voluto concentrarsi e premiare soprattutto quella ristorazione che ha saputo adeguarsi al difficile momento economico. Molte sono infatti le soluzioni indicate dai grandi locali con proposte piu’ economiche nei menu’ e anche nei vini.
Quello che lascia un punto interrogativo è la sospensione delle Tre Forchette alle Colline Ciociare di Salvatore Tassa, che le aveva già ottenute nella Guida Roma 2012, uscita a settembre. Sulla scelta ha influito sicuramente il fatto che il ristorante si sta modificando in alcuni aspetti, ma la scelta di sospendere le Tre Forchette è forse un po’ troppo azzardata…. voi che cosa ne pensate?

cittagusto
E’ stata presentata oggi alla Città del Gusto di Roma la nuova Guida ai Ristoranti d’Italia 2012 del Gambero Rosso, ventiduesima edizione.
I nuovi ingressi nell’Olimpo delle Tre Forchette sono 3: Il Pellicano a Porto Ercole, La Gazza Ladra a Modica e La Stua de Michil a Corvara in Badia che è in realtà un ritorno. Tutti e tre sono ristoranti d’hotel; nuova tendenza di questi ultimi anni è infatti il ritorno della ristorazione d’albergo di qualità, che ha trovato nuovi stimoli dalla giusta “combinazione” tra albergatori e grandi chef.
Al vertice, con 95 punti, troneggiano a pari merito Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena e Gianfranco Vissani, dell’omonimo ristorante a Baschi di Terni. Al secondo posto con 94 punti Heinz Beck, de La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri, a Roma.
Dopo Beck è la volta del quartetto composto da Massimiliano Alajmo de Le Calandre, a Rubano (Padova), Iaccarino del Don Alfonso 1890 a Sant’Agata sui Due Golfi (Napoli), Enrico Crippa di Piazza Duomo ad Alba (Cuneo), e, infine, Niko Romito del Reale di Castel di Sangro (Aquila).
Anche per quanto riguarda gli altri premi la Guida quest’anno si è concentrata sulla premiazione di quella ristorazione che ha saputo adeguarsi al difficile momento economico; sono molto infatti le soluzioni indicate dai grandi locali con proposte più economiche sul menu, anche per quanto riguarda i vini.

Quello che lascia un po’ perplessi è la sospensione delle Tre Forchette alle Colline Ciociare di Salvatore Tassa, che le aveva già ottenute nella Guida Roma 2012, uscita a settembre. Sulla scelta ha influito sicuramente il fatto che il ristorante si sta modificando in alcuni aspetti, ma la scelta di sospendere le Tre Forchette è forse un po’ troppo azzardata…. voi che cosa ne pensate?
Per tutti i dettagli sui premi conferiti dalla Guida Ristoranti d’Italia 2012 del Gambero Rosso cliccate qui

Condividi

  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • Wikio IT
  • Diggita
  • Ok notizie
  • email

Ti potrebbero anche interessare

, , , ,

Questo post è stato scritto da:

Redazione - che ha scritto 1986 post il Madeinkitchen Blog.


Contatta l'autore

Rispondi