Scotch Shortbread

Introduction

Penso di avervi tediato a sufficienza con il mio viaggio in Scozia… ma ancora non avevo postato nemmeno una ricetta scozzese, era tempo di rimediare! Complice la raccolta di Made in Kitchen Sapori d’Estate – mi son svegliata per tempo, non c’è che dire – ho sfogliato con attenzione il libriccino di ricette scozzesi che mi sono comprata ad agosto a Stirling. Scartando a priori haggis e compagnia cantante, accantonando per il momento stufati e zuppe per mancanza di ingredienti, ho deciso di andare sul classico e riproporre gli shortbread, biscotti scozzesi famosi in tutto il mondo, venduti in tutti gli aeroporti e autogrill nelle ormai celebri scatole retangolari con sfondi di castelli e kilt. Permettetemi quindi di presentarvi una ricetta veramente scozzese, tratta dal libro Scottish Cookery di Margaret Fairlie. Una piccola precisazione. Solitamente gli shortbread si trovano in vendita in forma rettangolare. Bene, in Scozia, nei café e nelle pasticcerie, io li ho trovati soprattutto a forma di piccoli spicchi, ed è quindi così che li ho rifatti! Shortbread e Black bun sono tradizionalmente preparati per la festa di Hogmanay. La parola, di origine scozzese, definisce l’ultimo giorno dell’anno ed è sinonimo delle feste e delle celebrazioni associate al capodanno. In genere i festeggiamenti iniziano il 31 dicembre e si protraggono fino al mattino del 1° gennaio, Ne’erday, o a volte fino al 2 gennaio (fonte Wikipedia). La celebrazione ha avuto origine in Francia nel XVII secolo quando i due paesi erano uniti dalla ‘auld alliance’. Hogmanay è conosciuto in Scozia anche con il nome di Cake day.

Vota

Voti: 2
Visite: 194
Date:
11 Gennaio 2010

Embed

Link

Directions

Setaccia le farine con lo zucchero ed il sale in una ciotola ampia. Uniscici il burro ammorbidito e tagliato a cubetti e lavoralo con le mani fino a che non si forma un impasto compatto ed abbastanza elastico. Infarina una superficie di lavoro con la farina di riso e lavora ancora l’impasto con le mani fino a che non diventa liscio. Suddividilo in quattro – cinque parti uguali, forma delle palline e poi schiacciale. Taglia le forme rotonde in quattro parti fino ad avere degli spicchi. Metti i biscotti su una teglia foderata con della carta da forno e bucali con una forchetta sulla superficie. Cuocili in forno caldo a 180°C dai 20 ai 30 minuti o finché non iniziano a colorarsi. Lasciali raffreddare.
Serves
8
Time required
50 mins
Difficulty level
Easy
Cost of ingredients
5 EUR
Country of origin
Gran Bretagna
Ingredients
  • farina comune, 125 gr
  • farina di riso, 60 gr
  • zucchero, 60 gr
  • burro, 125 gr
  • un pizzico di sale

Tips

Si conservano per alcuni giorni in ua scatola di latta o una biscottiera ben chiusa.

Category

No category for this media

Channel

Desserts | In viaggio con Made in Kitchen

Commenti (0)

Map

Scotch Shortbread

since 19 Giugno 2009

Ricette correlate

Altre ricette di Juls' Kitchen

since 19 Giugno 2009
since 19 Giugno 2009
since 19 Giugno 2009