California Maki: tasting Japan in London

Introduction

Ho assaggiato il Giappone in un angolo del Greenwich Market di Londra. Era febbraio, una domenica mattina lenta e grigia, al solito. Quando riesco a viaggiare in questa città dai mille e più volti, pranzare ad uno dei tanti mercati rappresenta ormai una consuetudine. Esperienza unica per i sensi, ritrovarsi immersi tra gli odori e i sapore del mondo, a sole due ore di volo da casa. Quel giorno sono stata attratta da un piccolo banco inserito tra gli altri, dove due paia di mani veloci, con accuratezza e ottimi ingredianti hanno dato vita a questo "bouquet" colorato di Maki tra i quali spunta il mio preferito: il California Rolls Maki. Il tutto si è rivelato una delizia per gli occhi e soprattutto per il palato.

Vota

Voti: 0
Visite: 191
Date:
20 Gennaio 2010

Embed

Link

Directions

Lavare il riso con acqua fredda finche' l'acqua non risulterà limpida e trasparente. Mettere il riso in una pentola e versare mezzo litro d'acqua, aggiungendo, se si ha a disposizione, un misurino di Mirin, il vino di riso. Mettere a fuoco alto fino a bollitura e poi abbassare al minimo per circa 10 o 15 minuti finchè l'acqua sarà stata totalmente assorbita dal riso, poi lasciare il riso a riposare per circa 15 minuti. Per condire il riso, sciogliere lo zucchero, il sale e l'aceto a fiamma bassissima. . Lasciar raffreddare la salsa prima di unirla al riso, Con un cucchiaio di legno amalgamare il tutto facendo attenzione a non "mescolare" energicamente, ma al contrario, con gesti di "taglio" e con delicatezza per non rompere i chicchi di riso. Coprire con un panno umido e lasciar riposare. Tostare, un minuto, i semi di sesamo mettendoli in una padella antiaderente senza null'altro e coprire con un coperchio. Durante l'operazione i semi di sesamo dovranno essere mossi in modo che possano essere tostati in maniera uniforme, senza diventare troppo scuri. Tagliare a metà l'avocado, asportando il grosso nocciolo, sbbucciarlo e tagliarlo a fettine. Lavare e tagliare a listarelle il cetriolo. La polpa di granchio, solitamente in scatola, va scolata e sistemata in una ciotolina. Aggiungere il cucchiaio, da the, di maionese e amalgamare. Utilizzando una stuoietta di bambù coperta da un foglio di pellicola, stendere un foglio di alga dove su una metà verrà adagiato il riso. Farcire al centro con la polpa di granchio, l'avocado e il cetriolo, arrotolare il composto e cospargere con i semi di sesamo. Infine tagliare i maki con uno spessore tra 1 e 2 cm.
Serves
4
Time required
60 mins
Difficulty level
Expert
Cost of ingredients
15 EUR
Country of origin
Giappone
Ingredients
  • - g. 500 di riso a chicco piccolo e tondo giapponese (kome), oppure vialone nano
  • - 1 avocado maturo
  • - polpa di granchio
  • - un cucchiaio di maionese
  • - semi di sesamo
  • - 1 cetriolo
  • - alghe NORI
  • - Wasabi - o rafano(cren) in crema
  • - salsa di soia - shoyu
  • - 1/2 litro di acqua naturale
  • - 1/2 bicchiere di aceto di riso giapponese o aceto di mele
  • - Mirin - Vino di riso giapponese (facoltativo)
  • - 2 cucchiai di zucchero e 1/2 cucchiaino di sale
  • - uova di lompo, oppure di capelan rosse (per guarnire HOSO MAKI, sushi con alga esterna)

Tips

Non dimenticare la salsa di soya!

Commenti (0)

Map

California Maki: tasting Japan in London

since 12 Giugno 2009

Ricette correlate

Altre ricette di rabbitrun