Made in Kitchen t>

Patatine novelle alla crema di basilico

Patatine novelle alla crema di basilico

Introduction

Ecco un piatto salutare che necessita solo di pochissimi ingredienti. Le patate devono essere quelle novelle. Possibilmente quelle piccole. Io preferisco che siano quelle fresche di primavera. Fuori stagione si trovano anche al supermercato in apposite buste sottovetro in parte precotte. Normalmente diffido, però se non avete tempo di trovarle e darle una brevissima cottura, vanno bene anche quelle del supermercato.

Vota

Voti: 2
Visite: 2494
Date:
8 Marzo 2010

Embed

Link

Directions

Risciacquate le patate novelle più volte, poi mettetele in una pentola piena d'acqua in leggera ebollizione, A metà cottura toglietele dal fuoco, fatele raffreddare un po' e pelatele quando sono ancora calde. Lavate le foglie di basilico, asciugatele e ponetele nel frullatore insieme alla panna, al latte, lo spicchio d'aglio, i formaggi grattugiati (parmigiano e pecorino) i due cucchiai d'olio, il sale e il pepe. Fate frullare il tutto fino ad ottenere una salsa omogenea di colore verde (la crema al basilico). In una teglia o pirofila mettete due cucchiai d'olio d'oliva extravergine e due cucchiai di pan grattato, aggiungete le patate, salatele (poco) e successivamente versate la crema al basilico. Mescolate il tutto e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Sfornate, fate riposare per un paio di minuti e quindi servite con delle guarnizioni di basilico fresco.
Serves
4
Time required
60 mins
Difficulty level
Average
Cost of ingredients
5 EUR
Country of origin
Italy
Ingredients
  • 600 grammi di patatine novelle,
  • un mazzetto di basilico fresco,
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato,
  • 1/4 di panna liquida,
  • mezzo bicchiere di latte,
  • uno spicchio d'aglio (se vi piace),
  • 2 cucchiai d'olio d'oliva extravergine,
  • 2 cucchiai di pangrattato,
  • sale e pepe quanto basta.

Tips

Tutti avrete chiaramente capito che al posto delle patate potrete mettere anche della pasta corta precotta a gratinare in forno. Ma nessuno vi vieta di utilizzare la crema di basilico (che non è il pesto) per condire linguine e spaghetti. Come vino un bianco: un buon bianco di Custoza servito a 10°C o magari un Pigato ligure servito alla stessa temperatura.

Category

No category for this media

Channel

Side-dishes | Kids

Commenti (0)

Map

Patatine novelle alla crema di basilico

since 27 Febbraio 2010

Ricette correlate