Made in Kitchen t>

Scialatielli ai frutti di mare (slide show)

Introduction

Gli scialatielli sono una tipica pasta, fatta a mano, molto utilizzata in costiera amalfitana. Somigliano alle classiche fettuccine, ma hanno uno spessore maggiore. Si trovano in commercio (ma se non li trovate ripiegate su dei classici vermicelli oppure dei tagliolini oppure le "fettucce" della Garofalo). I frutti di mare e i gamberoni devono essere freschissimi. Questo piatto lo dedico a mia nonna. P.S Per preparare gli scialatielli portare un quarto di litro d’acqua sul fuoco a 80°, salare e versare la farina; mescolare, finché l’impasto si stacca dalla pentola. Farlo raffreddare e lavorarlo quando è freddo, stenderlo con la macchinetta (o a mano) fino a ottenere una sfoglia non troppo sottile e tagliarla per fare gli scialatielli.

Vota

Voti: 3
Visite: 2292
Date:
21 Aprile 2010

Embed

Link

Directions

Pulite le cozze, sciacquatele e mettetele in un tegame con un bicchiere d’acqua. Mettetele sul fuoco (non troppo alto) e lasciatele cuocere finchè non si apriranno. Conservate il liquido che le cozze hanno rilasciato. In un ampio tegame fate soffriggere due spicchi d’aglio e un peperoncino fresco tagliato a rondelle. Versate i gamberoni, le fasulare, le vongole e un cucchiaio dell'acqua di cottura delle cozze. Cuocete una decina di minuti. Aggiungete quindi la passata di pomodoro, il basilico (spezzettato a mano) e le cozze sgusciate (non mettete sale nella salsa perché le cozze e le vongole sono molto sapide). Coprite e lasciare cuocere 3-4 minuti. Cuocete gli scialatielli per 4 minuti circa e versateli nel tegame con i frutti di mare. Mescolate il tutto a fuoco vivo aggiungendo mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato. Spegnete e servite.
Serves
4
Time required
30 mins
Difficulty level
Average
Cost of ingredients
18 EUR
Country of origin
Italy
Ingredients
  • 750 grammi di scialatielli
  • 400 grammi di vongole
  • 400 grammi di cozze
  • 4 fasolare
  • 4 gamberoni
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 4 foglie di basilico
  • 1 peperoncino fresco
  • sale grosso solo per la cottura degli scialatielli.

Tips

Come vino un classicissimo Greco di Tufo dei Feudi di San Gregorio o Mastro Berardino (Avellino) servito a 10°C.

Category

No category for this media

Channel

Starters | Aphrodisiac

Commenti (4)

21 Aprile 2010
Il Fasolare è un Mollusco Gasteropode Bivalve, detto anche ‘lingua rossa ’, caratterizzato da una grossa conchiglia al cui interno si trova una specie di lingua rossa. Il Fasolare è caratterizzato da un sapore molto intenso.
21 Aprile 2010
Un grande piatto, non c'è che dire. Qualcuno nella preprazione degli scialatielli mette anche un uovo ma a me piace la versione senza. La ricetta originale, come hai fatto notare, nella descrizione iniziale, non lo prevede.
maria90
21 Aprile 2010
Sempre forza Pesaro!
maria90
21 Aprile 2010
Un piatto mondiale...

Map

Scialatielli ai frutti di mare (slide show)

since 27 Febbraio 2010

Ricette correlate